Prev | Next 1/3


 

CENTRO POLIFUNZIONALE, Sappada (BL)


Concorso di Idee
Progetto: Mario Tessarollo, collaboratore Devis Dussin
2011

Una forma che, vista dal basso, appare compatta e irregolare a ricordare la roccia delle montagne, vi è continuità tra parete e copertura, le spaccature (finestre) fendono la superficie e lasciano filtrare negli interni la luce. La forma conclusa si apre sul retro e genera una corte interna attorno la quale si svolgono le funzioni del vivere.

Il progetto prevede la realizzazione del centro polifunzionale su quattro livelli. Al primo livello interrato (quota – 1 ml da piano ingresso strada) è prevista l’autorimessa, al secondo livello (quota + 2,5 ml da piano ingresso strada) è previsto il centro diurno per anziani, al terzo livello (quota + 6,0 ml da piano ingresso strada) la scuola materna, al quarto livello (quota + 9,5 ml da piano ingresso strada) un piano con camere e sale polivalenti. L’edificio, così collocato, consentirà di dare continuità di quota tra interno ed esterno del piano adibito a scuola materna sul lato nord e del piano adibito a centro diurno per anziani sul lato sud.